Foscam FI9900P

 

Foscam è una società cinese fondata nel 2007 con l’unico scopo di progettare e costruire telecamere IP, che rientrano in tre gruppi principali: sorveglianza IP (come con Foscam FI9900P), NVR (network video recorder) e baby monitor.

Ho pensato di installare una ip camera presso la mia proprietà da quando mi sono trasferito un paio di anni fa: quando mi è stata data l’opportunità di recensire uno di questi dispositivi, ho colto al volo l’opportunità di vedere quanto sono facili da configurare e utilizzare.

Vediamo come si è comportata la Foscam FI9900P!

 

Vedi Foscam FI9900P V1 su Amazon

 

Foscam FI9900P – Cosa c’è nella scatola?

La scatola di Foscam FI9900P è realizzata in cartone ondulato piuttosto sottile che gli conferisce una maggiore resistenza, come dimostrato da uno degli angoli che era stato compresso abbastanza considerevolmente durante il trasporto senza però che nessuno dei prodotti subisse alcun danno.

Sul lato della scatola c’è un codice QR che scarica l’app Foscam sul tuo smartphone iOS o Android.

All’apertura della scatola troverai:

  • Ip cam Foscam FI9900P
  • Adattatore di alimentazione
  • Antenna Wi-Fi
  • Cavo Ethernet
  • Borsa contenente viti di montaggio, tasselli e chiave esagonale
  • CD contenente software e manuale utente
  • Guida rapida all’installazione
  • Certificato di garanzia
  • Adesivo di segnalazione di sorveglianza

 

Foscam FI9900P – Caratteristiche

  • 1080P (1920 x 1080 pixel) Full HD. Fino a poco tempo fa la maggior parte delle telecamere di videosorveglianza ip aveva sensori a bassa risoluzione, che davano un’immagine piuttosto sranata. La risoluzione più alta darà una migliore definizione di video e immagini fisse.
  • L’angolo di visione ampio di 106 ° fa rientrare un parte maggiore dell’immagine nell’obiettivo.
  • I jack audio RCA esterni consentono la comunicazione audio bidirezionale. Questo è limitato all’utilizzo su PC attraverso un cavo collegato tra il PC e i cavi audio RCA.
  • Una serie di 30 LED a infrarossi ad alta potenza fornisce un raggio di visione notturna fino a 20 metri.
  • Il rilevamento automatico del movimento può essere impostato per attivare vari allarmi. Le e-mail di avviso possono essere inviate o caricate su un server FTP.
  • L’app Foscam iOS o Android gratuita può essere scaricata su uno smartphone per fornire avvisi e la visualizzazione di telecamere di sorveglianza remote. L’archiviazione su cloud di immagini e video è disponibile in abbonamento.
  • È supportato solo Ethernet cablato o Wi-Fi 2,4 GHz.

 

Un primo sguardo

La ip camera Foscam FI9900P è di tipo “bullet”, inserita in un robusto alloggiamento in alluminio opaco.

La sua lunghezza complessiva è di 203 mm per 64 mm nel suo punto più largo.

Inoltre la lente è circondata da 30 LED IR per la sorveglianza notturna, il che è piuttosto impressionante data la dimensione della videocamera.

Sul retro è presente l’alimentazione, un interruttore di ripristino delle impostazioni di fabbrica, un jack di uscita audio RCA rosso, un jack di ingresso audio RCA giallo e una presa Ethernet per una connessione LAN cablata.

La telecamera di videosorveglianza wifi può essere ruotata di 360 ° allentando una delle viti esagonali, così come il supporto, una indipendentemente dall’altra.

Sebbene la Foscam FI9900P sia descritta come una ip camera a prova di intemperie, l’acqua potrebbe entrare alla lunga dove lo spinotto emerge dal retro: quindi è necessaria un’attenta considerazione durante la pianificazione della posizione di fissaggio.

Il cavo dell’alimentatore è lungo solo 1,5 metri, quindi durante i test è stata necessaria una prolunga.

Foscam FI9900P

 

Foscam FI9900P – Iniziamo ad usarla

– Opzione 1: App Foscam

Una volta trovata la posizione adatta per montare la telecamera di videosorveglianza Foscam FI9900P, e deciso quale metodo di connessione utilizzare – Ethernet cablato o Wi-Fi – è sufficiente eseguire l’app Foscam su uno smartphone adatto.

Dopo aver registrato un account Foscam Cloud e aver effettuato l’accesso, viene richiesto di premere il simbolo “+” per aggiungere la videocamera ip. Premere il simbolo del codice QR sulla seguente schermata e quindi eseguire la scansione del codice QR (che si trova sul lato inferiore della telecamera ip).

Vale la pena notare che se si è originariamente collegata la telecamera Foscam FI9900P alla LAN tramite una connessione Ethernet cablata e si desidera passare alla modalità Wi-Fi, non è possibile utilizzare l’app Foscam per eseguire questa operazione. L’unico modo per passare da cablato a Wi-Fi è utilizzare la configurazione web della telecamera ip wireless.

Con l’app per smartphone, l’utilizzo dell’archiviazione cloud di Foscam e degli avvisi è gratuito per un mese, dopodiché si passa a un servizio basato su abbonamento.

– Opzione 2: Configurazione basata sul Web

Un’alternativa alla configurazione della ip camera Foscam FI9900P tramite l’app per smartphone è quella di collegare la videocamera al router usando un cavo Ethernet: basta successivamente eseguire lo strumento di ricerca delle attrezzature che si trova sul CD di accompagnamento Software & Manuale dell’utente.

Foscam FI9900PQuesto strumento cerca quindi la telecamera di sorveglianza wifi sulla LAN e visualizza l’indirizzo IP e MAC una volta trovato. Facendo clic sull’indirizzo viene avviata la pagina Web del dispositivo e viene eseguita la procedura guidata di configurazione.

La configurazione Web della camera visualizza tre schede nella parte superiore dello schermo: Video live, Impostazioni e Riproduzione.

Video e Riproduzione visualizzano immagini video live e registrate mentre Impostazioni è dove è possibile configurare la telecamere ip Foscam FI9900P.

Il layout è ben presentato e molto ordinato, favorendo la navigazione degli utenti meno esperti.

La voce di menu Stato è suddivisa in quattro sezioni: Informazioni sul dispositivo, Stato del dispositivo (fornisce una vista completa delle varie funzioni della videocamera ip), Stato sessione (mostra chi è attualmente collegato alla telecamera) e Registro di sistema (di allarmi e accessi precedenti).

Il menu Video gestisce le opzioni per il lato video della videocamera.

Le Impostazioni video consentono di ottimizzare la risoluzione dell’immagine, la velocità in bit e il frame rate (se necessario a causa dei limiti di larghezza di banda).

I LED IR sono normalmente automatici – si accendono al tramonto e si spengono all’alba – ma c’è anche la possibilità di impostare un programma manuale di accensione e spegnimento ad orari decisi dall’utente.

Per quanto riguarda il rilevatore di movimento, è possibile definire il tempo tra due rilevamenti del movimento successivi o il tempo di attesa prima che venga attivato il successivo avviso, con un intervallo di tempo compreso tra 2 e 15 secondi.

Sono inoltre configurabili le azioni da eseguire una volta che la ip camera Foscam FI9900P ha rilevato il movimento.

È anche possibile definire l’area dell’immagine in cui monitorare la presenza di un movimento: utile per selezionare aree specifiche ed evitare aree di movimento non necessarie per il monitoraggio, ad esempio una strada con veicoli che passano frequentemente.

Il firewall, se abilitato, blocca o consente l’accesso alla telecamera di videosorveglianza wireless, come definito dall’indirizzo IP.

Vedi Foscam FI9900P V1 su Amazon

 

Registrazione della scheda SD di Foscam FI9900P

Foscam FI9900P ha la capacità di registrare su una scheda microSD.

Per inserire la scheda nella ip camera in esame, le due viti che fissano l’obiettivo in posizione vengono rimosse utilizzando lo strumento esagonale. È importante sottolineare che l’esecuzione di questa procedura NON invalida la garanzia.

A questo punto posizionare la telecamera di sorveglianza in modo che l’etichetta del numero di serie sia rivolta verso l’alto e estrarre con attenzione il gruppo telecamera dall’alloggiamento: adesso dovrebbe essere accessibile il piccolo slot microSD.

Inserire la scheda microSD nello slot e riassemblare la videocamera.

Questa è una funzione di sicurezza molto utile in quanto consente la registrazione diretta sulla telecamera ip wifi invece di utilizzare il servizio di abbonamento basato su cloud, un server FTP o la registrazione locale su un PC: la registrazione su questi supporti è infatti soggetta a interruzioni.

 

Utilizzo della ip camera Foscam FI9900P

App Foscam

Quando la telecamera di sorveglianza rileva il movimento, viene inviata una notifica allo smartphone e l’immagine può essere visualizzata direttamente dall’app Foscam.

Foscam FI9900PDall’app è possibile abilitare la conversazione audio a 2 vie (se configurata), scattare una foto, effettuare una registrazione video, ingrandire e rimpicciolire l’immagine, impostare la visione diurna o notturna, ruotare l’immagine orizzontalmente o verticalmente, impostare la risoluzione dell’immagine e configurare l’abbonamento basato su cloud.

Dalle impostazioni della telecamera ip Foscam FI9900P è possibile modificare l’ID utente e la password predefiniti della ip cam.

Consiglio vivamente di modificare l’impostazione predefinita in quanto è noto che le telecamere di videosorveglianza ip sono state spesso oggetto di attacchi hacker.

Gli abbonati possono anche utilizzare il servizio cloud di Foscam per visualizzare immagini e video in diretta o registrati utilizzando un browser e visitando il sito web dedicato – sono ovviamente necessari l’ID utente e la password.

Visualizzatore Web

Il visualizzatore Web visualizza lo streaming video live dopo aver effettuato l’accesso alla telecamera di sorveglianza ip da un browser o facendo clic sulla scheda Live Video.

Da lì è possibile apportare varie modifiche all’immagine e cambiare le preferenze (come visto nella sezione precedente sull’app per smartphone).

Al momento non esiste un modo semplice per scaricare le registrazioni dalla scheda SD oltre a rimuoverla dall’unita videocamera di Foscam FI9900P e inserirla in un lettore di schede di un PC, il che non è molto comodo e potrebbe danneggiare la ip camera wifi nel processo.

 

Foscam FI9900P – Prestazioni

Il tipo di costruzione di una casa avrà un impatto importante sul raggio d’azione di Foscam FI9900P, poiché la telecamera ip è destinata ad essere montata all’esterno della casa dove il segnale deve penetrare il materiale più denso (mattoni, cemento, ecc). La mia casa è fatta di legno, quindi il segnale è stato in grado di penetrare abbastanza facilmente.

L’immagine video HD risultante dalla telecamera di videosorveglianza è estremamente chiara, così come lo sono i fotogrammi delle e-mail di avviso; la modalità di visione notturna è stata in grado di illuminare un’area anteriore della casa molto buia.

Gli oggetti in movimento devono essere considerevolmente vicini, a circa 3-5 metri dalla telecamera, prima che si attivi un allarme in modalità visione notturna. Nel corso della giornata, la portata è invece molto più ampia – intorno ai 6-9 metri.

 

Conclusioni

La ip camera wireless Foscam FI9900P è un dispositivo robusto e ben fatto con una vasta gamma di funzioni e con davvero un’ottima qualità video. Unica pecca è la non sempre soddisfacente funzione di rilevazione del movimento, a causa dei troppi falsi positivi.

Tutto sommato Foscam FI9900P rimane comunque un’ottima scelta per la propria sicurezza domestica ad un prezzo che la colloca nella fascia media del suo segmento di mercato: senza dubbio un’acquisto da fare.

Vedi Foscam FI9900P V1 su Amazon

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *