D-Link DCS-5020L

 

L’esperienza nell’uso di una telecamera di videosorveglianza PTZ (pan/tilt/zoom – ossia con la possibilità di muoversi orizzontalmente, verticalmente e di zoomare) come D-Link DCS-5020L dovrebbe essere come nei film: tutte quelle possibilità di movimento dovrebbero farti vedere qualsiasi cosa nella stanza, da vicino e con dettagli sorprendenti.

Questo ovviamente non è mai il caso con le telecamere ip PTZ di livello consumer.

Nel mio esplorare il mondo della videosorveglianza nutrivo buone speranze per la ip camera D-Link Pan & Tilt Day / Night Network Cloud Camera (più comunemente D-Link DCS-5020L) in quanto ha un design molto convincente (considerando anche le piccolissime dimensioni) e utilizza il servizio cloud mydlink.com.

Fortunatamente non sono stato deluso: pur non raggiungendo le prestazioni video di una top di gamma come Nest Cam Indoor, la D-Link DCS-5020L è una telecamera di sorveglianza buona ad un prezzo molto concorrenziale.

Vediamola più nel dettaglio!

Vedi D-Link DCS-5020L su Amazon.it

 

D-Link DCS-5020L – Design e installazione

La D-Link DCS-5020L ha un fattore di forma dome (a cupola) e misura 13 x 10 x 10 pollici (altezza / larghezza / profondità).

Se non la si dispone su un tavolo o uno scaffale, la ip camera wifi può essere montata a parete o a soffitto con la staffa di plastica inclusa nella confezione di vendita, che aggiunge circa 10 centimetri all’altezza.

Quando viene accesa per la prima volta, la telecamera ip esegue una rotazione completa e si inclina per calibrare i sensori. Un LED verde con la scritta PWR sul davanti indica quando è pronta per iniziare a registrare.

D-Link DCS-5020LL’installazione della D-Link DCS-5020L, come altre ip cam D-Link, è più semplice se si possiede un moderno router D-Link. Non solo collegherà la camera a una porta Ethernet sul router per assegnare informazioni Wi-Fi, ma registrerà anche la videocamera di sorveglianza ip con mydlink.com.

Le istruzioni QuickStart suggeriscono di connettere la videocamera al router e avviare la procedura guidata di installazione per desktop Windows o Mac. Non menziona l’installazione protetta Wi-Fi come opzione, ma è assolutamente disponibile senza malfunzionamenti.

L’app per iPhone Lite mydlink ha inoltre un’opzione “Trova telecamere locali”, perfetta per cercare una ip camera D-Link collegata al router tramite Ethernet. Una volta trovata, è necessario assegnare una password alla telecamera, quindi registrare la D-Link DCS-5020L per l’accesso remoto (ovvero la visualizzazione tramite mydlink.com o nell’app stessa).

L’app gestisce, come di norma, anche gli aggiornamenti del firmware.

L’interfaccia Web e l’app mobile della ip camera D-Link DCS-5020L offrono anche la possibilità di attivare la modalità Wi-Fi Extender, utile se si dispone di un router con un raggio molto limitato.

 

D-Link DCS-5020L – Funzionalità e prestazioni

La D-Link DCS-5020L è una telecamera ip senza fronzoli, non è quindi dotata di molte funzionalità aggiuntive, cosa che per alcuni utenti non è assolutamente un fatto negativo.

Questa interessante ip cam wireless ha un angolo di visione totale (considerando la possibilità di ruotare) di 340 gradi più una inclinazione di 120 gradi e circa 10 LED a infrarossi le danno anche una buona capacità di visione notturna, valutata da noi ad una distanza di circa 8 metri.

La DCS-5020L è ancora limitata allo streaming di video VGA (che in effetti appare molto bello in condizioni di luce intensa).

La videocamera ha solo l’audio a singola via: puoi quindi ascoltare i suoni dell’ambiente sorvegliato, ma non parlare da remoto a qualcuno nell’area (ad esempio per spaventare un eventuale intruso).

D-Link DCS-5020LLo zoom è disponibile solo in modalità digitale e limitato a 4X, ma quando la sorgente è solo VGA c’è da dire che qualsiasi zoom appare piuttosto scadente. In questo caso il confronto con una videocamera di livello superiore (come ad esempio Netgear Arlo Pro) è abbastanza impari, a fronte però di una spesa ben diversa.

Il pan/tilt (inclinazione sulle due direttrici) sulla D-Link DCS-5020L non è molto veloce, ma può essere controllato da smartphone tramite grandi frecce per gli indicatori direzionali.

Le app Mydlink.com e Mydilink Lite sono concepite solo per la visualizzazione di video in diretta e per scattare istantanee. A loro credito, c’è da dire che lo fanno davvero bene, sfruttando al massimo lo stream VGA e garantendo davvero una buona qualità.

Per registrare e archiviare lunghi clip, piuttosto che fare affidamento su un abbonamento cloud come con le ip camera Netgear, rivolgendosi a D-Link c’è la possibilità di acquistare un registratore aggiuntivo allo scopo (disponibile anche in kit insieme alla DCS-5020L): la spesa può sembrare elevata, ma alla lunga il prezzo pagato sarà inferiore a quello di un abbonamento mensile ai servizi cloud.

Infine, impostando il rilevamento del movimento o dell’audio è possibile farti inviare dalla ip cam wifi in esame un avviso via email con un’istantanea. Un’altra opzione per gli avvisi è la notifica push sul tuo dispositivo mobile, ma in questo caso non è ovviamente possibile ricevere un’istantanea.

 

Conclusione

La telecamera ip D-Link DCS-5020L mette in ombra i contendenti nella stessa fascia di mercato grazie alle funzionalità di spostamento orizzontale e verticale, lavorando bene con un flusso VGA e una migliore visione notturna, il tutto con un prezzo davvero competitivo.

Può essere quindi un acquisto sicuro per chi vuole migliorare la propria sicurezza domestica in maniera drastica senza spendere cifre esagerate o pretendere soluzioni professionali.

Vedi D-Link DCS-5020L su Amazon.it

 

 

Scheda tecnica

Sensore: CMOS progressivo 1/5 ”

Distanza di illuminazione IR: 8 metri

Illuminazione minima: 0 lux con LED IR accesi

Zoom: digitale 4X

Lente: lunghezza fissa 2,2 mm

Apertura: F2.0

Microfono: incorporato

Caratteristiche immagine: dimensione immagine, qualità, frequenza fotogrammi e bit rate configurabili

Configurabilità: luminosità, saturazione, contrasto regolabili

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *